FLC

FEDERAZIONE LAVORATORI DELLA CONOSCENZA

La FLC riceve su appuntamento

Lunedì e Giovedì dalle 17.00 alle 18.30

Tel. 049 8944223

CGIL Camposampiero: martedì 16.30-18.30 tel. 049 5790114
CGIL Cittadella: lunedì 16.30-18.30 tel. 049 9402263
CGIL Este: martedì 16.00-18.00 tel. 0429 3183
CGIL Monselice: lunedì 16.30-18.00 tel. 0429 782280
CGIL Piove di Sacco: venerdì 16.00-18.00 tel. 049 9703732
CGIL Montagnana: lunedì 16.00-18 e giovedì 10.00-13.00 tel. 0429 81192
Per informazioni telefoniche chiamare lo 049 8944223 martedì dalle 9.00 alle 12.00, mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 16.00.

Chiusura delle scuole superiori padovane nei weekend contro il caro bollette. Flc Cgil Padova: “La decisione spetta alle scuole attraverso i Consigli d’Istituto”

01 Settembre 2022

Nonostante tutti i problemi che attanagliano la scuola tiene ultimamente banco, su TV e giornali, la proposta formulata dalla Provincia di Padova di introdurre la settimana corta per gli istituti superiori del territorio, al fine di tagliare un po’ i costi per il riscaldamento degli edifici.

In sostanza, si propone di programmare le lezioni dal lunedì al venerdì con l’esclusione del sabato, spalmando le sue ore nel corso dei 5 giorni precedenti.

Una proposta che permetterebbe, secondo Alessandro Bisato, consigliere provinciale all’Edilizia Scolastisca, un consistente risparmio sui consumi: “Per scaldare i nostri 60 pressi scolastici servono diciottomila euro al giorno. Significa due milioni e mezzo di euro per l’intera stagione autunno inverno. Chiudere le scuole per 22 sabati ci permetterebbe di risparmiare 400 mila euro”.

Com’era prevedibile la proposta ha incontrato pareri favorevoli e altri contrari. Intervistata sul tema, Mara Patella, Segretaria Generale della Flc Cgil di Padova ha tenuto una posizione possibilista (“positivo che ci sia stata la richiesta di un confronto con tutto il mondo scuola”) ma ha precisato che la priorità in questo momento è “garantire istruzione e recupero della socialità, così pesantemente colpita dalla pandemia, tra gli studenti delle scuole".

“Per prima cosa – ha detto Mara Patella – bisogna chiarire che la decisione spetta ai Consigli d'Istituto. Dispiace che alla scuola si chiedano nuovamente scelte per ottenere dei risparmi economici mentre sarebbe necessaria una pianificazione a lungo termine, ma di sicuro da parte nostra c'è l'apertura per discuterne”.

“La nostra priorità – ha aggiunto poi la sindacalista della Cgil – resta il bene dei ragazzi, a cui non vanno fatti scontare i problemi organizzativi che la misura può comportare. Per esempio, diversi di loro già frequentano delle scuole, e non sono poche, che già prevedono il rientro pomeridiano. Cosa facciamo con loro? D’altro canto, la nuova organizzazione sarebbe positiva per gestire al meglio il personale in servizio. In ogni caso è giusto che sia una scelta collegiale e condivisa».

“Oltretutto – conclude Mara Patella – voglio sottolineare che un po' di freddo diversi studenti lo hanno patito anche nell'ultimo anno visto che in alcuni istituti c'erano meno di 18 gradi e questo perché non tutti gli edifici sono stati adeguati dal punto di vista termico. Un problema che si aggiunge a quello relativo ai fondi covid venuti a mancare e che negli ultimi due anni hanno permesso di supplire a molte mancanze di personale”

Il servizio di Telenordest con l’intervento della Segretaria Generale della Flc Cgil Padova, Mara Patella

SEGRETERIA FLC PADOVA

  • Mara Patella
    Segretaria generale
  • Nicola Adesso
    Segretario provinciale
  • Viva Da Molin
    Segretario provinciale

FLC NAZIONALE



FLC

 Scuola, Università e Ricerca

 La Federazione Lavoratori della Conoscenza, FLC CGIL, è nata nel 2004 con la fusione tra la CGIL Scuola e il Sindacato Nazionale Università e Ricerca. Il Congresso costitutivo si è tenuto dal 15 al 18 febbraio 2006 a Trieste e Portorose (Slovenia). La FLC è, quindi, nata in Europa. San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) ha ospitato i lavori del 2° Congresso nazionale.

 La FLC è il sindacato di tutti coloro che lavorano nei settori della scuola (pubblica, privata e scuole italiane all'estero), dell'educazione degli adulti, dell'università (pubblica e privata), della ricerca (pubblica e privata), della formazione professionale, dell'alta formazione artistica e musicale. In un parola, è il sindacato di chi lavora nei settori della conoscenza: dirigenti, docenti, amministrativi, collaboratori scolastici, tecnici, tecnologi, ricercatori, qualunque sia il loro rapporto di lavoro (pubblico o privato), a tempo indeterminato, determinato, di collaborazione, precario.

 La FLC è nata per riunire in un contesto organico tutto il ciclo della conoscenza, rafforzare la rappresentanza dei lavoratori e le loro tutele, essere il punto di riferimento politico e professionale di un mondo che associa a tante diversità (competenze, profili) tanti punti in comune (i saperi sono uno strumento fondamentale per dare alle persone pari opportunità).

Via Longhin, 117 Padova Tel. 049-8944211 - Fax 049-8944213 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per il Caaf chiamare il Centro Unico di Prenotazione tel. 0497808208


© All rights reserved. Powered by Cybcom.

Torna all'inizio